I fiordi del Veneto e Passo Duran

lago-del-corlo

Questo è un giro che abbiamo fatto la scorsa primavera ma che sentiamo ancora molto vivo per la bellezza e lo splendore dei paesaggi e dei posti che abbiamo visto. E’ stato un giro lungo, per essere il primissimo della stagione e faticoso per la sorpresa sotto zero che abbiamo trovato. Siamo partiti alla volta dei bellissimo “Lago del Corlo” situato nel comune di Arsiè (Belluno) che si ha sorpreso per il bellissimo paesaggio. Possiamo dire di aver trovato un piccolo fiordo norvegese…in veneto (il panorama che si può apprezzare dalla strada è da restare davvero senza fiato!).

2014-04-16 14.02.51

2014-04-16 14.02.42Decidiamo di lasciare la moto al parcheggio del lago del Corlo e fermarci per un rapido pranzo al sacco. Da qui ci sposiamo verso il piccolissimo paesino e, una volta parcheggiata la moto attraversiamo il suggestivo “Ponte delle Corde” (o “Ponte della Vittoria”) caratteristico perché sorretto solo da funi d’acciaio. Da qui, una volta attraversato si può procedere ad una breve camminata di un oretta che porta ad ammirare dall’alto lo splendido Lago del Corlo.

Da qui decidiamo di andare verso la Valle del Mis (Belluno) per ammirare la cascata lungo la strada la Cascata Soffia e gli straordinari Cadini del Brenton. La strada è veramente bella e suggestiva e merita di essere percorsa tutta in moto. Anche qui ci soffermiamo un pochino ad ammirare il panorama circostante e a scattare qualche foto.

Da qui, non contenti del nostro giro decidiamo di viaggiare alla volta di Agordo fino ad arrivare al Passo Duran. La salita è stata davvero dura, non perché fossimo gli unici a percorrere la strada e accanto a noi si aprivano paesaggi innevati fantastici, ma perché la temperatura, nonostante fossero i primi di aprile, era molto molto fredda.

Arrivati in cima al passo, dopo qualche foto di rito ripartiamo verso casa attraversando Forni di Zoldo (dove ci fermiamo a bere un meritato thè caldo!), Longarone, Vajont, Erto e Casso, Barcis fino alla volta di Pordenone.

Feltre-Passo-Duran-2014

I fiordi del Veneto e Passo Duranultima modifica: 2015-04-07T18:24:42+02:00da alfurlan
Reposta per primo quest’articolo

Lascio un commento